Parodontologia

La Parodontologia si interessa della salute e del mantenimento del tessuto gengivale e osseo attorno al dente (parodonto).

La parodontologia si occupa anche delle malattie che interessano il parodonto, queste vengono chiamate genericamente malattie parodontali o parodontopatie, o piorrea (termine storico oggi ancora utilizzato nella popolazione).

Si calcola che il 70% della popolazione soffra in modi più o meno accentuati di tali malattie, indipendentemente dall’età. Con la malattia parodontale si perde “attacco” (che in realtà non si perde, ma si sposta più in basso allontanandosi dal dente verso la radice) e osso alveolare. Queste modifiche anatomiche del parodonto sono conseguenze della malattia e portano a due possibili manifestazioni cliniche:

  • Recessione Gengivale: Gengiva abbassata che si evidenzia con un dente più lungo;
  • Tasca Parodontale: Gengiva nella posizione corretta, ma l’osso e l’attacco si sono spostati più in basso lungo la radice, formando così uno spazio vuoto chiamato tasca parodontale;

La causa principale della malattia parodontale consiste nella non corretta igiene orale. La presenza della placca è causa dell’instaurasi della malattia parodontale (o piorrea).

In assenza di placca la malattia parodontale non si manifesta ne procede. L’idea generale che con l’età si perdano i denti per “piorrea” è una errata convinzione che ancora persiste fortemente nell’immaginario colletivo.

La Clinica Odontoiatrica Toia a Busto Arsizio (Varese), molto sensibile a questo aspetto, cerca di porre in evidenza come l’informazione al paziente, unita ad una corretta Igiene Orale domiciliare e professionale, sia il punto chiave per il mantenimento duraturo dei propri denti.

Chiedi informazioni per questo servizio!

Acconsento al Trattamento dei Dati: Informativa Privacy